Stefano Allievi

Stefano Allievi Milano, 29 dicembre 1958, sociologo italiano.


Dal 1981 ha cominciato a lavorare come giornalista professionista (gruppo Rizzoli, Il Lavoro, L'Europeo), e successivamente come operatore sociale e sindacale, portando a termine in questa veste le sue prime ricerche e pubblicazioni. Successivamente si è dedicato all'attività accademica, alla quale affianca ancora quella di editorialista e commentatore di attualità sociale e politica.

Si laurea in Scienze Politiche nel 1992 all'Università degli Studi di Milano, e ottiene il dottorato in Sociologia e Ricerca Sociale all'Università degli Studi di Trento nel 1997 ("Le conversioni all'islam. Percorsi tra culture"). Dall'anno successivo lavora a Padova, prima come ricercatore e ad oggi come professore ordinario di Sociologia. È presidente del corso di laurea magistrale in Pluralismo sociale, mutamento culturale e migrazioni, da lui progettato, all’interno del quale tiene un insegnamento di "Pluralismo sociale e conflitti culturali".